Fondazione Toscana sostenibile organizza al circolo Arci a La Catena un incontro formativo per le associazioni del territorio. Obiettivo: selezionare volontarie e volontari per le prossime mobilità in Uk, Svezia e Romania del progetto Erasmus+ 2Vip.

Fondazione Toscana Sostenibile organizza il 20 gennaio 2022 alle ore 18 incontro formativo sul progetto Erasmus+ “2VIP”, con la collaborazione di Arci Valdarno Inferiore, un incontro formativo per selezionare volontarie e volontari, appartenenti al mondo dell’associazionismo, per la partecipazione alle prossime mobilità previste nell’ambito del progetto Erasmus+ 2Vip.
L’incontro si terrà presso il circolo Arci de La Catena, San Miniato, in piazza 2 Giugno. L’appuntamento è per le 18.

Simone Pagni di Fondazione Toscana Sostenibile descrive così il progetto 2Vip: “Si tratta di un progetto Erasmus Plus che vede coinvolti quattro partner di diversi paesi europei: Polonia, Gran Bretagna, Romania, Svezia. Noi italiani di FTS siamo i coordinatori del progetto, che si pone l’obiettivo ambizioso di incentivare la partecipazione dei giovani alla vita democratica attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie”. Conclude: “Ci auguriamo di riuscire a coinvolgere molte ragazze e molti ragazzi che abbiano voglia di dare una mano alla realizzazione di un vero e proprio sogno europeo. Abbiamo dato il nome Learn + Build + Be = Europe a questa iniziativa perché siamo profondamente convinti che l’Europa sia fatta di conoscenza e apprendimento, di voglia di costruire identità, e di autenticità. Senza uno di questi elementi l’Europa soffre e diventa soltanto burocrazia”.
Carla Sabatini di Fondazione Toscana Sostenibile spiega l’intento dell’incontro formativo: “Questo incontro ci servirà a rompere il ghiaccio, a rispondere alle curiosità di chi non ha mai sentito parlare di progetti Erasmus al di là del contesto universitario, e a illustrare il senso delle nostre attività. Stiamo lavorando sulla realizzazione di video VR per arricchire esperienze di cittadinanza attiva, che siano più coinvolgenti e stimolanti per i più giovani. Cerchiamo volontarie e volontari che sperimentino l’utilizzo di questi strumenti e che abbiano voglia di confrontarsi con altri contesti internazionali. Le prossime mobilità previste sono in Regno Unito nell’aprile prossimo, in Svezia nell’autunno 2022 e in Romania nel 2023. Durante l’incontro illustreremo i criteri di selezione delle e dei partecipanti e il percorso che abbiamo pensato per le associazioni che inizieranno questa esperienza”.
David Spalletti, vicepresidente di Arci Valdarno Inferiore, rivolge un invito a tutto il mondo dell’associazionismo affinché colga questa occasione per partecipare al progetto “2Vip”: “Questa è un’opportunità unica per chi opera nel mondo dell’associazionismo e del volontariato e vuole affacciarsi sull’universo dei progetti Erasmus+. Sono felice che sia stato scelto un circolo Arci del nostro territorio. Arci, ancora una volta, riesce a mettersi a disposizione della collettività in maniera concreta e aperta, e di questo non posso che essere molto orgoglioso”.

L’iniziativa e il progetto sono patrocinati dal Comune di San Miniato, per cui interverrà l’assessore Loredano Arzilli. L’intero progetto 2Vip ha avviato l’iter per ottenere il patrocinio anche di altri comuni vicini.

Maggiori informazioni sul progetto 2Vip sono disponibili all’indirizzo www.2vip.ftsnet.it e sulle pagine facebook e instagram @fondazionetoscanasostenibile. Per partecipare all’incontro è fortemente consigliata la prenotazione. La capienza della sala è limitata e per le normative anticovid serve tenere i numeri e le distanze sotto controllo. Per motivi organizzativi è richiesta una email di prenotazione all’indirizzo carla@ftsnet.it entro il 19 gennaio 2022.

[download4posts]